Archivio per tag: Mauro Fornaro

Ti manca sempre mezzo metro (I più votati di Prosa e Poesia)

Ti manca sempre mezzo metro
e te ne sei accorto.
Oggi volta mezzo metro
per  far un chilometro.
Siamo tutti capaci
ad essere quasi bravi,
io compreso.
Leggi tutto →

Tornando da un concerto di Bregovic (I più votati di Prosa e Poesia)

Vedo cavalli e cani
e altri animali
che non conosco,
non riconosco.

Sento musiche
di molti paesi:
sensuali,
romantiche,
eroiche,
alcune orgogliose.
I musici che le suonano
non si guardano nemmeno
e non hanno
orecchi per ascoltare.
Non vedono e non sentono.

Si conoscono i cani e i cavalli?

Secondo Platone (I più votati di Prosa e Poesia)

Cari politici,
voi sareste
l’”anima razionale”
della società
che,
secondo la convinzione
platonica,
deve sovraintendere
all’attività dell’uomo
e governare?
Scusate la mia contrarietà,
ma ritengo che
George Orwell
vi abbia fotografato meglio:
dei porci che,
a costo di comandare
camminano su due gambe
e grugniscono
frasi incomprensibili
ma ammalianti.

Fumare una sigaretta a metà (I più votati di Prosa e Poesia)

Fumare una sigaretta a metà.
Un lusso, per molti di noi.

Affittare il proprio utero.
Un lusso, per molte di noi.

Costruire l’albero dei propri sogni.
Un lusso, per molti di noi.

Leggi tutto →

Io non so scrivere poesie (I più votati di Prosa e Poesia)

Io non so scrivere poesie

Passeggeremo in campagna
ad osservare i declivi
illuminati all’imbrunire.

Saremo felici
e questi giorni
tristi
saranno lontani
come aquile
disperate
che cercano la morte.