Archivio per tag: Francesco Centorrino

Tramonto

Ed ecco la fine
di questo tramonto,
aspettando il riaffiorare di una notte
senza luna,
senza equilibrio
e senza
il calore di un tempo,
Leggi tutto →

Meteora

Sei una meteora
che vaga impazzita
nell’infinito universo
della mia anima.

Leggi tutto →

Tempesta

Sei per me
una dolce malattia,
ormai padrona
del mio cuore,
un morbo irreversibile
senza cura,
dal quale non voglio uscirne
sano.

Leggi tutto →

Silenzio

Uomo,
se ancora desideri
mutilare la storia,
se ancora
la tua fame di morte
non è appagata,
fermati,
e ascolta il silenzio
alle tue spalle.

Francesco Centorrino

Occhio del funereo

Un oblio
senza vita
stagnato nelle tenebre
dell’infinito,
volgendogli l’inquieto sguardo
non si scruta se non
l’eterno nulla,
Leggi tutto →