01

Venti cerebrali aleggiano
nell’aria di questa terra
facendo cadere piccoli tappeti dorati
che segnano la via al nuovo arrivato Leggi tutto →

Test – 3/3

Ma Franca aveva il sacro foco: ci voleva ben altro per farla desistere.
Cominciò ad osservare attentamente le donne del bel mondo e ne rubò il segreto con gli occhi. Le osservò assieparsi come gazze per i brindisi, sbronzarsi in modo molestissimo e trasformarsi in delle adolescenti odiose, stonate, vecchie.

Leggi tutto →

L’Enigma – Atto primo – 3/4

“Ho la testa scombussolata, come se vivessi un sogno, mi sembra di guardarmi dall’esterno e mi vedo qui seduto su questa panchina verde con quest’energumeno che mi guarda dall’alto del suo piedistallo, truce. E io qui immobile in quest’aria immota a fissare il vuoto, il niente. Leggi tutto →

Sammarella

Sammarella è un nastro d’acqua scura che divide il mazzo di case del villaggio e si mischia col Sinni. Nelle sue masserie non c’è traccia di vita e i pochi calcinacci ancora in piedi sono adibiti a nido dei ricordi. Neppure l’ala della storia ha sfiorato questi calanchi, se non quella di padroni su giumente e mosche sotto il naso. Leggi tutto →

La corsa continua

 

www.unavignettadipv.it