Essere pietra d’inciampo

Ruvida e appuntita
posta sul sentiero
della vita
sei pietra d’inciampo.

Passano laboriosi viandanti
tra rovi e sterpaglie
nonché polverosi
e sconnessi pendii.

C’è chi t’evita
c’è chi incespica
c’è chi cade
rovinosamente.

Col trascorrer del tempo
l’acqua e il vento
smussano i taglienti angoli
della tua aggressività.

Assumi forma minuta
tondeggiante e gradevole
appare il sole hai un’anima
non sei più d’inciampo.

Essere pietra d’inciampo ultima modifica: 2014-08-25T08:30:35+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation