Contentezza campagnola

La contentezza si diffuse
sull’aia all’imbrunire
tra pannocchie di mais
sgranate.

La fisarmonica
iniziò a soffiare
il suo piacevole
suono.

Le coppie
si presero per mano
l’un l’altra
nel ballo.

I virtuosismi
con saltarelli per aria
tracciarono coi piedi
l’alfabeto dell’amore.

Contentezza campagnola ultima modifica: 2015-09-08T08:40:09+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation