Archivio per Autore: Sylvana Tenaglia

Trasmutazione

Le dimore del cuore
cingono l’agorà
come vezzosa collana.

Fulcro, palpito vivo
laddove gli urbani
abitano e vestono
alternati ritmi
tra l’abituale e il festivo.

Rituali, ricordi, bandiere e fanfare
sventolano appese
alle stringhe del tempo.

Poi lentamente
sopraggiunge il silenzio
e avvolge come coperta
l’esperienza più struggente.

Viaggio interiore

Nella piana di Medjugorje
ho seppellito la mia collera,
mitigato l’ansia
ed ho raccolto dalla petraia
il seme della speranza,
della provvidenza.
Inaspettatamente si è innalzata
al cielo l’intenzione, il sogno.

A mani giunte
non pongo più domanda
ma attendo responso.
Unita all’umano travaglio
scorgo un sole pulsante, palpitante
ove divina energia Mariana
filtra e fende nostra dimensione.

Adesso che un silenzio di pace
abita il mio cuore
percepisco risonanza
al ritmo universale della vita,
e dono al vento
un canto lieve
con boccioli di gioia e misericordia.

Sylvana Tenaglia