Archivio per Autore: Sergio Camellini

Muri e ponti

Rammenta che,
la sinfonia
della vita
perde l’acuto
della solidarietà
umana,

quando i muri
sostituiscono i ponti

e l’io s’avvita
su se stesso,
senza vedere
il noi,
senza sentire
il voi,

al di là del luogo,
al di là del tempo.

Un pizzico d’ironia

Stai vivendo
le contraddizioni
di questa multiforme
società,

la quale possiede
le tue debolezze
e i tuoi slanci
cromatici,

mettici un pizzico
d’ironia,
mettici un pizzico
di follia…

per non soccombere.

Il pentagramma dell’amore

Con animo umile
vorresti bussare
alle porte del buio,
per riempire
di luce
i sentimenti;

rendere poesia
ogni cosa semplice,
dipingere di rosa
la quotidianità,
scolpire un mondo
con gioia d’essere;

comporre
nella traviata della vita
il pentagramma
dell’amore,
che coinvolgesse
tutta l’umanità.

Velati di malinconia

Sprofondi
nei suoi occhi
velati di malinconia,
vorresti
nel silenzio della notte
riempire
di contenuti

tutti gli spazi
d’amore.

Perché lei,
è la dolce fiaba
scritta
con la penna
del cielo;
è il vissuto reale
d’un sogno.

Donna e farfalla

Vorrei abbandonarmi
tra le braccia
d’un sogno,

lasciarmi respirare
il profumo
del tuo essere,

nell’architettura
cromatica
d’autunno,

con l’armoniosa
melodia
d’una farfalla.