Archivio per Autore: Ada Roggio

Caro Amico

Caro Amico.

Ti scrivo questa lettera.

Lettera che mai riceverai.

Mi manchi come l’aria che da respiro

Mi manchi come l’acqua per dissetarmi

Mi manchi come il sole che riscalda

Mi manchi come la notte che coccola

Mi manchi come la luna che fa sognare

Mi manchi come le stelle luminose e belle

Mi manchi e ora so perché, non riesco a vivere senza di te.

Si vivono attimi di felicità

Si vivono attimi di felicità, il resto è monotonia.

Si vivono attimi di felicità, il resto è assurda follia.

Si vivono attimi di felicità, il resto è silenzio.

Si vivono attimi di felicità, il resto è solitudine.

Si vivono attimi di felicità, il resto sono corse frenetiche.

Si vivono attimi di felicità,il resto sono abitudini.

Si vivono attimi di felicità,il resto ha un sapore indecifrabile.

Si vivono attimi di felicità che restano nel cuore.

Tutto il resto scivola via

Devo

Dobbiamo avere rispetto della Vita.
Dobbiamo imparare a Perdonare.
Dobbiamo sorridere anche quando il sole non tinge il nostro cuore.
Dobbiamo avere rispetto per chi soffre.
Dobbiamo avere rispetto per chi è povero.
Dobbiamo ridare un sorriso a chi è triste.
Dobbiamo parlare col nostro cuore che è chiuso nel cassetto dell’abitudine,
rendere le nostre giornate ricche d’amore e di gioia.
Devo ricominciare da zero per far sorridere ancora il mio cuore.
Devo.

Pettegolezzi

Pettegolezzi .

Pettegolerie .

Pettegole.

Viviamo in una parte del mondo .

Viviamo in una parte della nazione

Viviamo in una parte della regione .

Viviamo in una parte della città.

Viviamo in un quartiere.

Paroline, parolone, parolette, parolacce, parole, solo parole.

Eppure bastano poche parole per cambiarti la vita.

Parole, parole, parole.

Solo e soltanto parole, gettate al vento.

Leggi tutto →

Grazie Signore

Grazie Signore,

perché nel mondo ci sono persone SPECIALI.

SPECIALI, perché infondono sicurezza.

SPECIALI, perché danno importanza ai valori della vita.

SPECIALI, perché riescono a… contare fino a dieci.

SPECIALI, perché restano umili.

SPECIALI, perché danno coraggio.

SPECIALI, perché ti fanno sentire viva.

SPECIALI, perché riescono a conoscerti nel profondo,

senza averti mai incontrata.

SPECIALI, perché invitano a guardarti dinanzi a uno specchio,

e a fare quattro chiacchiere con te stessa

e finalmente riesci a dirti ” IO VALGO”.

SPECIALI, perché hanno un animo buono.

SPECIALI, perché sono “SPECIALI”.

Grazie Signore.