Al soldo dell’inquinamento

Stai imbrattando
il cielo, la terra,
il mare,
non t’avvedi
dell’oscurità;

cammini randagio
sul grigio livore,
respiri
lo squallido mercato
dell’opacità;

non essere al soldo
dell’inquinamento,
evita tale scempio,
canta l’amore
per l’umanità.

Al soldo dell’inquinamento ultima modifica: 2016-12-20T08:46:23+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation