Archivio mensile: Maggio 2017

Stai visitando gli archivi di Prosa e Poesia.

Semplice viandante

Sei un semplice
viandante della poesia,
complice nel vergare
talune emozioni
che vorresti
condurre per mano
ad una meta.

La casa dell’amore
tra le genti.

Gradiresti albergare
presso codesta
dimora dei sentimenti
e vivere;
c’è ancora tanto bianco
sui fogli intonsi
da scrivere.

La morte non è niente

Perché mi cerchi
in questo cumulo di terra
privo di vita dove tu deponi fiori?

Non sono qui,
in questo luogo di tristezza
perché tu venga a trovarmi
piangendo su questa tomba.

Io non sono morta,
sono là
in un angolo
tra il cielo e terra
oltre le nuvole.

A guardare
gli orizzonti
nel tepore del sole
in quella voce
rilassante del mare
e dei gabbiani in volo.

Leggi tutto →