Archivio mensile: gennaio 2015

Stai visitando gli archivi di Prosa e Poesia.

Sentinella

Sentinella mezza sera.
Questa vita è una galera.
Sentinella mezzanotte.
Le stelle sono assorte.
Sentinella innamorata.
La tua vita è una frittata.
Sentinella più non posso.
Il tuo amore al primo posto.
Sentinella colorata.
Ti sei tutta abbozzolata.
Sentinella punto e basta.
Aspettare cosa costa.
Sentinella sorridente.
La tua vita è effervescente.
Sentinella spazientita.
Non morderti le dita.
Sentinella, sentinella.
Specchiati con la luna, e le stelle nel mare e lasciati amare.

Sentimenti positivi ed emozioni in volo

Quanto son belli
i sentimenti positivi,
son carezze al cuore,
son gioia alla speranza,
son linfa al vivere;
esprimono
intense emozioni,
sulle cui ali
è affascinante
librarsi,
per dar forma
alla fantasia:
“Il cuore ha ragioni
che la ragione
non conosce”.

PV – Luce (I più votati di Prosa e Poesia)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

http://www.unavignettadipv.it

 

 

Si chiama serenità

Si chiama
serenità,
si trova
nelle cose
semplici,
esiste
nella misura
in cui
la vogliamo
fortemente
in ogni momento,
con sentimento.

A Culdesac

Quando arrivi ti sembra come tutte le altre, ma se t’inoltri dopo la periferia ti accorgi che è davvero particolare.
È una città trappola.
Giri, giri, ma non riesci a trovare la via d’uscita, soprattutto se, come capita in tutte le città, entrato da nord cerchi la periferia sud per uscire.
Culdesac ha una sola periferia, quella nord; se vuoi uscire devi tornare indietro, percorrerla tutta a ritroso e finalmente salutarla per non rivederla più.
Non ho mai guardato come ho guardato a Culdesac; ero così preso a scolpire nello sguardo il percorso fatto che non ho cercato altro. L’unico mio desiderio era trovare la strada per tornare indietro.
Leggi tutto →