Archivio mensile: agosto 2013

Stai visitando gli archivi di Prosa e Poesia.

300 ANNI – Quinta parte

Successivamente, ma sempre all’ interno del Ciclo di Conferenze, promosse dall’ Associazione Rosolinesi in Siracusa  in occasione del 300° Anniversario della Fondazione di Rosolini, si è tenuta la Conferenza “ Attività di ricerca storica su Rosolini. Esiti e novità “ che ha avuto come Relatore il  Dott. Salvatore Spadaro, commercialista per professione,
ma che contemporaneamente si rivela essere un grande cultore della storia locale che coltiva ed approfondisce con costante impegno e passione.
Durante la Conferenza da lui tenuta, è stato messo in luce, oltre agli altri eventi ed accadimenti, il periodo caratterizzato dall’ arrivo del colera nel 1873 che decimò il 12% della popolazione e fu l’ evento che procurò la percentuale più alta di decessi rispetto ad altre zone territoriali.
Leggi tutto →

130.000 VISITE!!!

Grazie a tutti da Prosa & Poesia.

 

Alberghi, quattro

Mateo si infila velocemente sotto i portici
per ripararsi dalla pioggia,
è irritato.

Ana salta sul posto a causa di un tuono,
è impaurita.

Paco abbraccia la mamma,
è terrorizzato.

Clara rimane seduta alla aceptaciòn
del suo albergo in calle San Miguel,
è annoiata.

Sushi e sashimi 1

Il sushi da Giulia

Oggi è protagonista il riso.
Una domanda mi è sembrata d’obbligo ed ho chiesto: perché il riso?
Perché, ha risposto la poeta, solo se entri  nel suo regno d’origine sarà svelato  il mistero dell’incontrastato imperatore; le altre sono rimaste in silenzio e non è stato possibile avere ulteriori ragguagli.
Potenza delle sintesi metaforiche!
Le parole di Lucia  hanno però in qualche modo orientato il mio pensiero ed ho ritenuto che il motivo potesse risiedere nella novità: la cucina orientale del riso è diversa e come tutte le cose diverse può attirare l’attenzione; mah!
Procediamo.
Il tutto è iniziato con la  cottura del riso a cui si sono dedicate con caparbia accuratezza .
Leggi tutto →

Caccia al Desiderio 2012 – 1° concorrente: Pantalone 2/8

CHI E’ PANTALONE?
Pantalone nasce a Venezia verso la metà del 500. E’ un vecchio mercante violento, testardo, rompiscatole e molto attaccato al denaro. Dopo una vita passata ad importunare donne fossero essere libere, innamorate, sposate e anche vedove, il nostro esimio rappresentante della Commedia dell’arte italiana subì un tracollo emotivo.

Leggi tutto →