Archivio mensile: aprile 2013

Stai visitando gli archivi di Prosa e Poesia.

VII. Blood red sea

Sradicato,
naufrago nel sangue del possente Ymir, all’impeto di questi amari flutti mi abbandono. Musica, e fiamme: tutto è perduto, tutto è sommerso.

Leggi tutto →

Border Paradiso

Uno scialle per riparare il tuo corpo dal freddo, occhiali per proteggerti gli occhi argentei, una sciarpa avvolta a turbante sui tuoi lisci capelli setosi.
E scompari.
Sommersa da orpelli e veli e pelli e marchi e misteri.
Sorrido fiera.
Con attenzione ho annientato il tuo splendore e ti accompagno parallela a binari ripieni di sabbia, sotto nuvole di fritture globali che disarmano i feromoni del tuo corpo perfetto.

Leggi tutto →

Eros

La vidi

Era lì

Bella , sfacciata e irriverente mi fissava
con quello sguardo provocante
e un corpo nudo
tagliato da uno squarcio di luce
che penetrava
da una esile fessura

Stesa

Leggi tutto →

Una spudorata apparenza

Una spudorata apparenza
forse un inganno. Noi due sulla scena
no non proprio vicini
quanta stanchezza quanto peso
poi leggero vai via
fuori da uno spazio incerto
– violato silenzio –
e la domanda non fatta s’innesta
nella risposta che nega e si ritrae
via dalla scena
in un furioso sommarsi
di ombre.

PV – Leasing

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

http://www.unavignettadipv.it