Viaggio interiore

Nella piana di Medjugorje
ho seppellito la mia collera,
mitigato l’ansia
ed ho raccolto dalla petraia
il seme della speranza,
della provvidenza.
Inaspettatamente si è innalzata
al cielo l’intenzione, il sogno.

A mani giunte
non pongo più domanda
ma attendo responso.
Unita all’umano travaglio
scorgo un sole pulsante, palpitante
ove divina energia Mariana
filtra e fende nostra dimensione.

Adesso che un silenzio di pace
abita il mio cuore
percepisco risonanza
al ritmo universale della vita,
e dono al vento
un canto lieve
con boccioli di gioia e misericordia.

Sylvana Tenaglia

Viaggio interiore ultima modifica: 2016-07-13T08:33:43+00:00 da Sylvana Tenaglia

---

Post Navigation