Una donna di sempre

Vorrei che mia madre mi avesse
insegnato ad accettar la vita
per quello che è,
superando momenti di
difficoltà non facili da reggere.

Conservando
la  fede e lo spirito disposto
ad affrontar le prove
senza mai chieder altro a Dio,
se non la forza per sopportare.

Vorrei che mia madre mi avesse insegnato
la sua capacità di portar
Il fardello sulle spalle in silenzio
cercando  di guardare negli occhi
senza far trasparire il suo dolore
con un sorriso sulle labbra.

Mia madre  una donna di sempre
dai modi antichi
ricchi di saggezza,
dignitosa e coraggiosa
nello steso tempo
delicata e fragile.

 Mi  rodo
per tutto quello che non ho di lei.

Una donna di sempre ultima modifica: 2016-04-04T08:55:35+00:00 da Giulia Gabbia

---

Post Navigation