Una carezza alla famiglia

Di fronte a una società
che ha trovato
un’organizzazione
indipendente da te,
spesso in contrasto con te,
i valori che vanno
rapidamente esaurendosi
com’erano sorti,
i ritmi frenetici della vita,
t’hanno trasmesso
diverse criticità.

Nel tentativo di difesa
ti sei isolata,
eri patriarcale
sei divenuta unicellulare,
non gradualmente,
per cogliere i miti dell’oggi;
non ti fidare,
ritorna al ruolo naturale
che t’appartiene,
poiché sei fulcro e faro
dell’umanità.

Una carezza alla famiglia ultima modifica: 2014-10-13T08:26:25+00:00 da Sergio Camellini

Comments are closed.

Post Navigation