Archivio per tag: Scene

Limpida (I più votati di Prosa e Poesia)

Aveva gli occhi chiari
sedeva accanto a me.
Non ho mai visto niente
di irraggiungibile Leggi tutto →

Limpida

Aveva gli occhi chiari
sedeva accanto a me.
Non ho mai visto niente
di irraggiungibile Leggi tutto →

L’evanescente ideale

Attendo una vita
nel sogno e nel silenzio
sfollando i segreti
all’aria più pulita Leggi tutto →

11

Umido come nostalgia
nelle ossa di una città.
Veloce.
Di visi, strade, ponti, piazze. Leggi tutto →

Creatività

Incoerente e placida
la mia mente non si può chiudere
Freme e muove il limite di un mistero
che non può vivere
Non esiste se non ha un risveglio irreale.

 

Ho viaggiato, sai, stando fermo qui
nella mia metà quella che è più vera
Non mi ascolto mai ma stasera
sono qui con me

 

Io non so se tu ci sei
Ispirato da qualcosa
trascendente o dolce prosa
quel che è
Sconfortante, intriso, denso
di un tormento senza senso ma

 

Ho viaggiato, sai, stando fermo qui
nella mia metà quella che è più vera
Non mi ascolto mai ma stasera
sono qui con me

 

Perderei i sensi miei…

 

Ho fermato qui ogni tempo che
definito, spento nel suo passare
non si arrende mai ma stasera
non è qui con me.

 

Michele Ermini
Scene

[tube]ilzA2VYeKzA[/tube]

Libertà

Insensibile ironia di superflua vanità
Fedele al ritmo delle idee
di decantata libertà Leggi tutto →

01

Venti cerebrali aleggiano
nell’aria di questa terra
facendo cadere piccoli tappeti dorati
che segnano la via al nuovo arrivato Leggi tutto →

Attimo isterico

Non saprei,
non vorrei
fermo qui
spegnere ogni sguardo e volare via

Leggi tutto →