Si divide e non lascia scampo

Si divide e non lascia scampo
l’esanime immagine del tempo
si perpetua nel ricordo
di un giorno futuro

il non è stato
puntuale s’innerva nell’ombra,
perduta presenza, di un oggetto qualunque
un tuo libro non letto, la tua sacca
abbandonata su un gancio,
quel tuo accompagnare col braccio
i discorsi

e tutto arretra nei sogni
s’asciuga nel rifiuto
s’impone, imperterrita presenza,
nel tuo volto perfetto.

Si divide e non lascia scampo ultima modifica: 2012-10-18T09:10:38+00:00 da Rosa Riggio

---

Post Navigation