Senza mai perdersi

Senza mai perdersi
Soffio sulle candele consumate
costruendo frazioni dalle cere colate.

Ogni tensione è un’oasi di liberazione
un fianco offerto in qualsiasi momento.

Senza mai perdersi ultima modifica: 2014-05-23T08:58:44+00:00 da Giulia Gabbia

Lascia un commento

Post Navigation