Piromane d’amore

Amore,
fiamma di ceppo acceso
che arde nel camino;
il bagliore ti cattura,
senti lo scoppiettar
all’unisono coi battiti
del cuore;
se getti acqua
il fumo t’avvolge,
il calore s’attenua,
l’amore resta nell’aria,
ma non riscalda
più.

Alimenta la fiammella,
diventa piromane,
piromane d’amore.

Piromane d’amore ultima modifica: 2013-06-17T09:21:55+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation