Oh Italia!

“O sole mio?”
Il tuo sole s’oscurò
nuvole turbolenti
rigonfie d’ansie e insicurezze
inglobarono i tuoi raggi
un tempo più luminosi.

Così
realtà sognata e realtà vissuta
portarono a codesto stallo.

Pur se non v’è certezza
immediata
con la tua forza
spazza le nubi
riscalda il seme
dell’italico ingegno.

Germoglierà l’orgoglio
che farà risplendere
il tuo sole.
“O sole mio!”

Oh Italia! ultima modifica: 2014-06-09T08:37:19+00:00 da Sergio Camellini

Lascia un commento

Post Navigation