Oggi, di ritorno dal luogo consueto

Oggi, di ritorno dal luogo
consueto, ho trovato, in attesa, un letto
di favole, un vento.

Ho chiesto, per meglio capire,
quanto contava quell’essere
quello sparire. Fuggiva, lasciando
una scia di parole crudeli.

Allora, in punta di piedi
ho lasciato la casa al suo tempo,
portando con me il solo nome che sento.

Oggi, di ritorno dal luogo consueto ultima modifica: 2013-01-10T09:20:41+00:00 da Rosa Riggio

---

Post Navigation