Nuvole

… E poi vado via
come una foglia sospinta dal vento

Per sentire
i sapori d’immagini  roteati dalle stelle
nel continuo costruire.

Cercando di trovare
spiragli di verità
con occhi capovolti nel tempo del vespro..

All’alba
voglio risvegliarmi
senza paura
sotto gocce d’acqua di una pioggia battente.

Nuvole ultima modifica: 2014-06-27T08:26:15+00:00 da Giulia Gabbia

Lascia un commento

Post Navigation