Niente mi resta

Niente mi  resta. Immutato presente.
Lascio sul tavolo le tracce
incustodite
della memoria. Segni di un  incauto
passato. In calce l’acuta follia di un’ipotesi
muta
una voce di trasparente energia.

Niente mi resta ultima modifica: 2013-01-03T09:15:20+00:00 da Rosa Riggio

One Thought on “Niente mi resta

  1. stefania on 3 gennaio 2013 at 12:30 said:

    Bella davvero!

Post Navigation