L’eutanasia della libertà

Se v’è abitudine
al male,
all’eutanasia
della libertà,
alla metastasi
infinita
che devasta
la vita,
ove la serenità
dell’uomo è inibita;

L’organizzazione criminale
incuneatasi
nei gangli della società,
deprime la dignità,
scoraggia il sogno
di sorridere,
la gioia di vivere:
che queste grida
non vengano sottaciute,
ma vissute.

L’eutanasia della libertà ultima modifica: 2016-11-08T08:12:28+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation