Le nozze del salvatore

L’ora di chiedere aiuto è arrivata
c’è un fazzoletto di stelle nel cielo
e la tua voce ritorna dal nulla:
“tu porterai la mia vita in te”

Acqua di fonte disseta i miei figli
la terra madre dal cielo è caduta
si perde la vita nel verde del prato
“tu porterai la mia vita in te”

Dolce compagna che piangi la morte
nasce la luce dai tuoi occhi spenti
“se la rugiada che bagna il tuo viso
tu metterai ad un passo da me”

Mormora il vento, la pioggia, la gente
muore tuo figlio o tu al posto suo
di nuovo la mano che tocca il tuo cuore
“tu porterai la mia vita in te”

 

1999
Bes2

Le nozze del salvatore ultima modifica: 2013-05-15T09:32:29+00:00 da Fabio Leocata

---

Post Navigation