L’amore proibito

Sfioro le lacrime calde
Su quel tuo viso imberbe…
E sento mani ormai stanche,
Prendere piano le mie.
Stille imprigionate
nel lago dietro agli occhi tuoi
Dorati e giovani di chi dice addio…
Non tace l’amore illecito
Su quelle labbra tremule
Come il ricordo proibito
Di un giaciglio scomposto
Lascia io vada altrove
Blocca il tuo cuore ora.
Prendi il respiro
Trattienilo dentro
Vado…
Devo…

L’amore proibito ultima modifica: 2014-12-24T09:05:05+00:00 da Ivana Grisanti

---

Post Navigation