Imparare a non sentire

Non sentire la mancanza di altri
di affetti, sensazioni
di completamento.

Apprezzare la solitudine,
anche se è sofferenza,
vuoto e privazione
quando non siamo ricambiati
nell’intensità richiesta.

Il dolore più grande:
un affetto non come vorremmo
per una vitale e serena sopravvivenza.

Imparare a non sentire ultima modifica: 2013-06-03T09:00:32+00:00 da Paola Capitani

---

Post Navigation