Il Re di Maggio (05)

Questa è una canzone dei DAT ROSE, quella band di fuori di testa. Sono veramente strani, sicuramente non suonano per il successo, cantando queste cose, non andranno a finire in hit parade. Guardandoli bene capisci che non gliene frega proprio niente, anche se qui riscuotono il plauso dei clienti, forse tutto questo rimane un bel sogno. Mi sono sempre chiesto se ci fosse vita nei sogni, come nella veglia. Vivere, sposarsi, riprodursi, in modo da avere una discendenza anche nel sogno, continuando così senza fine. Alle volte, piuttosto che rimanere soli, è meglio aver qualcuno con cui litigare. Chissà perché la solitudine è una triste compagna, vissero felici e contenti, questa è la vera favola. Meglio farsi un’altra rossa senza manico e andare a dormire, domani dovrei lavorare, anche se il Sabato non si fa molto, lo svegliarsi non è poi così facile.
“Marzia fanne un’altra grazie” “Subito mio caro” Si mio caro, a quella lì ci vorrebbe… non lo so, sembra inafferrabile, come se la sua vita fosse, un bel giro su…

—-
LA GIOSTRA
SORRIDI SORRIDI BELLA DONNA
CHE IL VENTO MAESTRO
TI OFFRE ANCORA
UN BEL GIRO DI GIOSTRA
BELLA GIOSTRA
DEL TEMPO CHE VA
CHE VA SPASSIONATO UN PO’ PIÙ IN LA’
SENZA SAPERE DI TUTTO CIO’
CHE TI FREGA
STA SEMPRE UN PO’ PIÙ IN LA’
UNA PILLOLA TI RENDE COSI’ GRANDE
MENTRE L’ALTRA TI RENDE COSI’ PICCOLA
MA QUELLE CHE TI OFFRE TUA MADRE
NON TI FANNO PROPRIO NIENTE
CHIEDILO A QUELLI CHE STANNO PER CADERE
O DILLE SOLO CHE QUALCUNO TI HA CHIAMATA
FUMANDO UN NARGHILÈ… NARGHILÈ
RICHIAMA UNA VOCE CI PROVA POI ENTRA
QUANDO GROSSI UOMINI SEDUTI IN SCACCHIERA
SI ALZANO PER TE E SPUTANO SENTENZE
D’UN SACRO FUNGO RACCOGLI LE SUE ESSENZE
E LA TUA MENTE SI MUOVE LENTAMENTE
CHIEDENDO A CHI GIÀ’ SA O SUPPONE
CHE LOGICA E PROPORZIONE TI MANGIAN LA RAGIONE
UN CAVALIERE BIANCO PARLA ORMAI ALLA ROVESCIA
MENTRE LA REGINA ROSSA HA GIÀ’ PERSO LA SUA TESTA
NUTRI LA TUA MENTE NUTRI LA TUA MENTE
VOLARE CON LE ALI D’UN CONIGLIO ADDORMENTATO
UN CORPO VUOL VOLARE NELLA FAVOLA COME IN SOGNO
NUTRI LA TUA MENTE NUTRI LA TUA MENTE
CHE IL MONDO ROVESCIA QUEL EFFIMERO CELESTE
MA TU VUOI SAPER SAPERE
COSA C’È E VEDERE E VEDERE
UN PO’ PIÙ IN LA’
CHE CI SARA’

Il Re di Maggio (05) ultima modifica: 2013-11-08T08:36:33+00:00 da Umberto Del Negro

---

Post Navigation