Il castello interiore

Camere, salone ed atri
abitano il nostro
castello interiore.
La saracinesca del maniero
si schiude al sommo bene.

Nelle stanze segrete
belano spauriti
pecore e agnelli,
in altre ancora
coabitano bestie e porci
ove l’inconscio
s’infrange con l’errore
e sono urla e pianti.
Poi nel dongione,
le prigioni di inutili bisogni.

Si giunge infine alla regale dimora
dell’Amore vibrazione
e si diviene figli
di una sublime evoluzione.

Il castello interiore ultima modifica: 2017-02-02T08:48:56+00:00 da Sylvana Tenaglia

---

Post Navigation