I bambini straccioni

I bambini straccioni
sopravvivono
in un mondo
che guarda arrancante
ed indifferente
alla loro diversità.

Sopravvivono
imparando a imitare
la normalità
celando nei loro  occhi
il gelo senza  parole.

Sopravvivono nascondendo
ginocchia sbucciate,
tra le unghia smalto
sporco di terra e di sangue.

I bambini straccioni
sopravvivono
nelle profondità
più malinconiche dell’animo

Corrono, a piedi nudi
sulle strade  fangose
come fantasmi
nelle  notti gelide
con le paure e i dolori
immaginando  i fasti di un’era che
non potrà mai tornare.
….Quanto costa il prezzo  della libertà.

I bambini straccioni ultima modifica: 2014-10-03T08:56:32+00:00 da Giulia Gabbia

Comments are closed.

Post Navigation