Eolo, il mare, le onde

Eolo nel mare
si fa vanto si rinforza
con l’increspar
nascono e prolificano
le onde.

Dapprima brevi
man mano più lunghe
alla visione
s’alzano con creste
di spuma bianca.

Si gonfiano
si rovesciano
s’abbattono
a guisa di cascata
c’è fragore.

Al ricominciar il vento
polverizza la lor cima
sì che
non v’è visibilità alcuna
per naviganti.

Eolo, il mare, le onde ultima modifica: 2014-04-07T08:32:21+00:00 da Sergio Camellini

Comments are closed.

Post Navigation