Ecco, il libro del cielo

Dacché l’uomo apparve sulla terra;
guardò al cielo;
un grande libro;
che lesse tutto d’un fiato;
vide scorrere nubi ovattate;
come batuffoli di cotone;
fantastiche, bizzarre, viandanti;
pennellate di rosa al tramonto;
luna argentea in quell’alone di luce;
stelle nitide nel loro brillare;
visse all’alba il sole della vita;
allora pensò all’Immenso!

Ecco, il libro del cielo ultima modifica: 2013-05-07T09:19:08+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation