E’ questa la vita? Il viaggio di Angelica

Un vagito irruppe nella notte, una vita stava vedendo la luce… Scivolò leggera lieve come una piuma dal grembo che l’aveva custodita e nutrita, protetta ed amata: “E’ questa la vita?”

Una luce abbagliante come un sole accecante le spalancò gli occhi al mondo mentre il pianto si placava sulla suadente voce della sua mamma che accogliendola sul petto le porgeva il primo nutrimento d’amore caldo e biancastro quel primo pasto al profumo di vita.

Viaggiare a ritroso nella mente dei ricordi più intimi e mai esplorati, fu per Angelica la più bella esperienza della sua vita, ripercorrere quei momenti per poterli memorizzare per sempre in lei, un sogno diventato realtà.
Angelica uscì dallo studio medico ancora intontita, intorpidita da quel sogno ipnotico che l’aveva catapultata in un passato così remoto che non avrebbe minimamente immaginato potesse rivivere nella realtà.

“E’ questa la vita?”, continuava a ripetere, è il miracolo d’amore più grande che possa esistere!

Ora Angelica aspetta il suo primo figlio, ogni giorno prende consapevolezza del dono che cresce in sé, quel dono che la renderà immortale.

Cresy Crescenza Caradonna

E’ questa la vita? Il viaggio di Angelica ultima modifica: 2012-05-10T09:00:19+00:00 da Inviati dai lettori

Comments are closed.

Post Navigation