Credo in te, amica mia

Credo in te amica mia,
nelle tue parole,
che non fan tardi nel trovare le mie.

Credo in te anima viva,
che nel vivere cosi,
trovi sempre la forza nelle fatiche del giorno,
per rendere luce il buio dei miei momenti solitari.

Credo in te amica mia,
che nel tuo corpo di donna hai l’animo puro d’una bambina,
che di emozioni trasmetti con la tua bellezza,
che mi chiedi scusa sopra un grazie,
che di dolcezza profumi le nostre giornate,
e senza chiedere nulla mi leggi nel pensiero.

Credo in te anima gentile,
perché con il tuo starmi vicino in ogni momento,
con i tuoi pensieri nei miei,
mi hai regalato una forza imbattibile,
e penso che potrei stare solo senza solo sentirmi,
potrei ingannare la sabbia del deserto,
con la presenza di te,
nei miei ricordi,
nel mio cuore…

Credo in te amica mia,
perché anche se solo,
vedo i tuoi passi vicino,
e non più un ‘ombra, ma due,
che prendono insieme lo stesso sentiero.

Credo in te amica cara,
perché se guardo le nostre ombre,
che ci accompagnano lungo il cammino
vedo che stanno parlando,
e ridono, e cantano,
sembrano due fanciulli che giocano nei loro riflessi,
mentre noi in silenzio,
passo dopo passo,
ci stringiamo le mani,
e mentre passiamo l ‘uno vicino all ‘altra,
cerchiamo sempre un passo in più,
quel passo,
che ci porta ad essere sempre alla scoperta
di un qualcosa di nuovo nella nostra grande amicizia.

Credo in te amica mia,
perché mi fai sentire ciò che gli altri ormai più non comprendono
e che spesso dimenticano.

Credo in te anima buona,
perché mi trasmetti con ogni tuo gesto,
ciò che gli altri passando di fretta nelle ore, ignorano.

Credo in te anima viva,
anima buona,
anima amica.

Credo in te amica mia…

Credo in te, amica mia ultima modifica: 2016-09-01T08:43:40+00:00 da Oliviero Amandola

---

Post Navigation