Cercami

Piove il sole
su una pagina già scritta.
Risalterà ancora
il tuo respiro tra le righe?

Solo il mio sguardo
è la mia carezza,
la mia preghiera che sale
dalle viscere della terra
e si staglia verso il cielo.

E si aggrappa a te
come se fossi l’ultima roccia.

Cercami come acqua cristallina.
Entra a piedi nudi
nei miei occhi,
toccami l’anima,
bevimi i sogni.

Fai brandelli del tempo,
incidimi geroglifici sulla pelle,
intreccia un rifugio con i miei capelli.

Intanto qui continua a piovere su tutto.

E non vedo l’ora che arrivi il sereno.

Orsola Moro

Cercami ultima modifica: 2012-08-23T09:00:25+00:00 da Orsola Moro

---

Post Navigation