Caccia al Desiderio 2012 – 5° concorrente: Fidelio 6/8

CHI E’ FIDELIO?
Chi di noi non ha sentito parlare dei coniugi Harford? Nessun rotocalco gossiparo che si rispetti ha mai dimenticato di farci conoscere vita, morte e miracoli di questa coppia dalla storia travagliata. Per cui tralasceremo i dettagli più conosciuti per arrivare al nocciolo della questione.

La Sign.ra Harford, la nostra dama focosa dai capelli rossi, dopo nove anni di matrimonio, sprofondò in un’acuta crisi col suo coniuge. Ciò successe quando Stanley, un amico regista della coppia, chiese loro di fare da protagonisti in un film che penetrava psicologicamente la vita del matrimonio, evidenziando le dinamiche che portano alla dissoluzione del rapporto stesso. Inizialmente furono entusiasti di partecipare al film, ma poi piano piano, immedesimandosi nelle parti che erano state loro assegnate, iniziarono i problemi, e non solo sul set.

Dopo la partecipazione di Bill al festino orgiastico nella villa e la sua finale confessione, Alice, dopo averlo inizialmente perdonato, si rese conto che il loro rapporto era alla cosiddetta frutta e chiese il divorzio. Si impossessò della maschera che lui aveva usato in quell’occasione, prese le sue sembianze ed entrò nella parte facendosi chiamare Fidelio, la parola d’ordine per avere accesso all’intrigante quanto scabroso party.

Dopo questa trasformazione, Alice (aka Fidelio) si sposò con un musicista fattone che le donò quel figlio che Bill per tanto tempo non era riuscito a darle. Anche quest’ultimo non perse tempo e prese in moglie una timida attricetta di Hollywood, che lo usò per arrivare alle vette del successo, e gli diede una figlia.

QUAL E’ IL DESIDERIO DI FIDELIO?
Il rapporto con il suo ultimo marito si deteriorò quasi subito, anche perché le sue condizioni richiesero l’internamento immediato in una comunità di tossicodipendenti. Fidelio ha sempre mantenuto un profondo rancore per il suo ex marito, soprattutto vedendolo felice e realizzato con quella sporca opportunista della moglie. La sua gelosia la sta lacerando, tanto che ha preso a bere e, se continua di questo passo, sarà costretta a raggiungere il marito in villeggiatura.

Inutile dire che il suo desiderio è la disgregazione violenta e sofferta del matrimonio di Bill.
Ha portato con sè la sua vecchia macchina fotografica come simbolo della sua gloriosa bellezza, documentata nei vari film del passato e ora tramontata a causa dei fumi dell’alcol e della disperazione. Quella stessa bellezza che vorrebbe riacquistare abbandonando per sempre la maschera e scaricando tutta la rabbia accumulata in questi anni.

Le luci si riaccendono in sala e si alzano gli applausi del pubblico. Dalla maschera di Fidelio sembra non trapelare nessuna emozione.
Lanconia prende il microfono: «Abbiamo appena potuto apprendere la storia deprimente di Fidelio, una donna lacerata dal rancore e dall’invidia verso il (peraltro) piacente ex marito. Ovviamente ti siamo vicini e appoggiamo il tuo sentimento di vendetta. Adesso vai nella tua postazione e abbandona questo portamento da cane bastonato perché non ti si addice proprio…».

Lanconia fa cenno a Fidelio che si accomoda a fianco agli altri. Poi continua:
«Siamo dunque arrivati al momento clou di questa entusiasmante serata. Fra pochissimo potrete votare i nostri concorrenti e decidere dei loro desideri.».
Intanto Cappuccetto si porta vicino a Laconia, che continua:
«Solo cinque minuti di consigli per gli acquisti e poi torneremo in studio per votare il migliore fra questi degni concorrenti. Stay wished!».

ALLA PROSSIMA PUNTATA…
STAY WISHED!

Caccia al Desiderio 2012 – 5° concorrente: Fidelio 6/8 ultima modifica: 2013-09-24T09:00:36+00:00 da Barbara Picci

---

Post Navigation