Archivio per Autore: Stefano Angelo

Stefano Angelo (Firenze, 1972) è laureato in Scienze Politiche e specializzato in giornalismo politico e comunicazione politica.

Ha lavorato per alcuni anni come collaboratore di redazione giornalistica per una emittente locale di Firenze del circuito di Radio Popolare Network.

Dopo aver conseguito il master in “Progettista e gestore di formazione in rete” si dedica per dieci anni alla formazione come progettista di percorsi didattici, autore di contenuti, tutor online.

Nel 2007, con Lamberto Salucco, fonda Edida, un network di professionisti specializzati in formazione, grafica e musica.

Nel 2012 si appassiona al tema degli e-book e del self-publishing e, sempre insieme a Lamberto Salucco, dà il via a due progetti: Prosa e Poesia (www.prosaepoesia.net) ed Edidatelling (www.edida.net/edidatelling).

Prefazione – “Il rosso e il nero della comunicazione” (I più votati di Prosa e Poesia)

Prefazione

“Le idee delle cose stanno in colui che le percepisce e l’essere delle cose sta nell’essere percepito”
George Berkeley

Il rosso e il nero della comunicazione è una raccolta di riflessioni sulla circolazione delle informazioni, in termini di distribuzione del sapere pubblicamente condiviso, che avviene attraverso i mezzi di comunicazione di massa. Riflessioni che si sviluppano intorno a vari temi, dalla natura intrinseca della comunicazione mediata, ai suoi interpreti/attori, alle mutazioni in corso, senza perdere di vista le interconnessioni tra sistema informativo, sistema democratico e sistema di mercato.

Leggi tutto →

Imia

il 26 dicembre del 1995 una nave mercantile turca si arena nei pressi dell’isolotto di Imia (situato nel Mar Egeo a largo delle coste turche). Poco più di uno scoglio. I greci corrono in aiuto dell’imbarcazione riportandola in un porto turco. La vicenda risveglia l’attenzione del Governo di Ankara che si sente in dovere di notificare all’ambasciata greca che l’isolotto, il cui nome “legittimo” è Kardak, è sotto la sovranità turca. Leggi tutto →

Recensione: El baul de Arriaga

Francisco Delgado Montero, dottore in psicologia e autore di numerose pubblicazioni sulla vita e le opere di grandi compositori, ha scritto questa novella storica sugli ultimi quattro anni di Juan Crisóstomo Arriaga, passati a Parigi, basandosi sul lavoro di ricerca svolto dal biografo Ramón Rodamiláns e da altri ricercatori baschi.

La lettura di questo libro ci proietta nella Parigi degli inizi del XIX° secolo, negli ambienti musicali, artistici e umani in cui il giovane Arriaga trascorse gli anni più intensi.

 

Leggi tutto →

Prefazione – “Il rosso e il nero della comunicazione”

Prefazione

“Le idee delle cose stanno in colui che le percepisce e l’essere delle cose sta nell’essere percepito”
George Berkeley

Il rosso e il nero della comunicazione è una raccolta di riflessioni sulla circolazione delle informazioni, in termini di distribuzione del sapere pubblicamente condiviso, che avviene attraverso i mezzi di comunicazione di massa. Riflessioni che si sviluppano intorno a vari temi, dalla natura intrinseca della comunicazione mediata, ai suoi interpreti/attori, alle mutazioni in corso, senza perdere di vista le interconnessioni tra sistema informativo, sistema democratico e sistema di mercato.

Leggi tutto →