Archivio per Autore: Mary Gerundini

Quadri di cielo

Il cielo turchino
il bimbo reclino
in su col nasino.

Il cielo grigio
il contadino
osserva bigio.

Pascolan nel sole
bianche nuvorelle
come pecorelle.

Da rosa lembi
di zucchero filato
il cielo è striato.

Leggi tutto →

Sospiro

Sospiro
sugli assolati silenzi
della mia vita
si affaccia
timido
il mio cuore
ove nuove e antiche
frustrazioni
angosce
sconfitte
crescon lente
all’ombra
dei vorticosi giorni
che scappano via.

Osserva, quieto,
poi….
un sospiro…

L’Alba

L’Alba
un nuovo giorno
tutto sembra un ritorno;
L’Alba
un nuovo sole
tutto invita all’amore;
l’Alba
una nuova vita
la notte è finita;
l’Alba
tu che sorgi
tu inventi l’oggi;
Alba
tu illumini la dura realtà
che la notte oscurato ha!

In me

Montagne in me
di roccia granita
come le vincerò?
Forse scavalcando
le mie frontiere
e cercando un passo tra  loro.

Nel silenzio
del mio cuore
farò sorgere il sole
e mi specchierò
nell’arcobaleno!…

Amor di vita

Amor di vita
che ardi
che vivi
che sogni
che aleggi in me
non lasciarmi mai
sempre fuoco sotto la cenere
cova
anche se sembra morto
un gesto
e risorge
così tu
Amor di Vita
resta in me!…

La luce

La musica va
per le strade
dell’esistenza.

La mia anima
la segue
nei labirinti
della vita.

Leggi tutto →

Un’altra bufera

Come stelle di cartone
senza luce
senza calore
vagano i pensieri miei
in questo cielo nero nero
sforacchiato dai sospiri
dell’anima mia.

Il mio povero cuore
ferito
aspetta rassegnato
che anche questa bufera
passi.

Leggi tutto →

Petali

Dolci  emozioni
come petali di luci
dondolano lievi
alla calda brezza
dei sentimenti.

Brillano
e il loro scintillio
riempie
il buio
del cuore.

Sensazioni

Un brivido
mi copre di impalpabile
un pensiero
mi fugge nell’invento della mente
un sogno
si spegne nel nulla
la mano
pronta per carezzare
si chiude
in uno schiaffo
il mio sorriso si trasforma in pianto
le mie parole
un lamento accorato
e mille sensazioni
si sbriciolano nell’oscuro vuoto
della vita!…

Sogni

Dolci sogni fluttuano
soavi
nel cielo azzurro
della mia anima.

Candide
fosforescenti piume
dove posare
l’affannato cuore
e addormentarsi
chiudendo lo sguardo
alla realtà.