Archivio per Autore: Barbara Picci

New York – L’anima della strada (I più votati di Prosa e Poesia)

Steve vide Denise per la prima volta ad una festa. In realtà non si trattava di un party sofisticato, di quelli che vedi in televisione e dove la gente è ben vestita e sorseggia con fare snob il suo vino da mille dollari. La festa che li aveva fatti incontrare si teneva nei bassifondi della città e Steve non era neanche stato invitato, anzi rappresentava il pericolo, il nemico, un infiltrato.

Leggi tutto →

Da “Riccardo e il suo karma sessopatico” (I più votati di Prosa e Poesia)

Trenerie (Del fornire la motivazione giusta al momento giusto)

Prima che il destino lo portasse a dedicare i suoi preziosi servigi alle donne con gli occhi a mandorla, il libertino Riccardo ebbe una vita assai movimentata. Il suo indiscutibile fascino, unito alla sua rara caparbietà nel raggiungere i suoi lubrici scopi, l’hanno reso ai giorni d’oggi un divertente collezionista di storielle boccaccesche che non possono che deliziare la fervente fantasia di Mara. D’altronde che gusto c’è ad avere un passato, in questo caso anche un presente, lussurioso se non lo si può condividere con gli altri?

Leggi tutto →

Caccia al Desiderio 2012 – Finale 8/8

E’ sempre Lanconia a parlare: «Eccoci finalmente al momento che tutti aspettavate. Fra pochissimo sapremo chi è il vincitore della Caccia al Desiderio 2012! Il notaio sta consegnando alla nostra madrina il fanta-responso. Quest’anno sarai tu Cappuccetto a leggere il nome del fortunato. Come ti senti? Sei emozionata?».

Leggi tutto →

Caccia al Desiderio 2012 – Votazioni 7/8

«Adesso che finalmente conosciamo i nomi dei 5 concorrenti di questa accesa gara, possiamo finalmente dare il via alle votazioni. Vi ricordo pertanto, per chi ancora non lo sapesse, che il nostro pubblico in sala dovrà giudicare il desiderio che ritiene più degno di essere realizzato. I motivi della sua scelta non ci interessano. Che siano dettati da antipatia per un concorrente, lussuria verso un altro, rancore per non essere stati scelti, invidia del pene, risentimento verso la trasmissione, astio nei miei confronti, malvagità innata, disprezzo compulsivo verso il creato, apatia ricorrente, menefreghismo verso la vita e così via, per noi non cambia nulla. L’anno scorso c’è stato addirittura qualcuno che dice di aver votato mosso da rigore deontologico verso il proprio compito di pubblico o dalla simpatia verso uno dei cinque prescelti. Le vostre motivazioni non ci riguardano, a noi di Caccia al Desiderio interessa solo esaudire i vostri desideri. E questo faremo!!!», urla Lanconia enfatizzando l’ultima affermazione.

Leggi tutto →

Caccia al Desiderio 2012 – 5° concorrente: Fidelio 6/8

CHI E’ FIDELIO?
Chi di noi non ha sentito parlare dei coniugi Harford? Nessun rotocalco gossiparo che si rispetti ha mai dimenticato di farci conoscere vita, morte e miracoli di questa coppia dalla storia travagliata. Per cui tralasceremo i dettagli più conosciuti per arrivare al nocciolo della questione.

Leggi tutto →

Caccia al Desiderio 2012 – 4° concorrente: Colombina 5/8

CHI E’ COLOMBINA?
Colombina è proprio quello che vedete: una bella donna astuta e suadente. La sua vita è sempre stata a fianco della sua padrona come serva fedele e furba, aiutandola nel nobile intento di organizzare incontri con gli amorosi di turno. Il suo spirito giulivo e spiritoso, unito alla sua gran bella figura, l’hanno resa una preda appetibile per i signorotti. Ma lei non ha mai ceduto alle avances respingendoli risolutamente, tanto che si narra di alcuni schiaffoni che avrebbe inferto ad alcuni di loro. Anche se preferisce non fare nomi.

Leggi tutto →