Alza i miei capelli

Disegni futuri
a parole
ad attimi
con il sapore del sempre
leccato dalle dita

Sprofondi nel mio azzurro
e te ne fai una notte
e anche mille ed un’altra ancora
mentre io mi coloro di versi
così mi puoi anche rimare

Rimare dilatata
con la parola gemito
rimare in aromi
con le tue sillabe d’immenso

Adesso
con il tuo gesto
alza i miei capelli
che mi faccio mare
e gemito
e verso
e rima
e l’immenso

Alza i miei capelli ultima modifica: 2014-09-03T08:33:04+00:00 da Hebe Muñoz

One Thought on “Alza i miei capelli

  1. roberta on 18 settembre 2014 at 17:02 said:

    È vero sono poesie d’amore, forse più che d’amore di sesso. Con loro si vibra, viene la voglia…. ma, per il resto sono banali e scontate
    roberta

Post Navigation