Aiutami

Nel buio penetri un silenzio oscuro..
A cui sfuggir volevo un tempo
Ma tu apri le tende e rischiari un poco..
Un raggio solleva lucciole di aria che posano piano parole sui muri….
Così escono lenti e feroci, dolore e rabbia da questa bocca…
Ed apri una porta…. Cigola piano a dire che son libera….
Raccogli i miei veleni potenti, che non si diffondano in giro…
Poi mi abbracci calda e solida, sento le mani battermi sulla schiena…
Prendi il mio viso e ne sollevi il profilo che torni ad essere fiero e forte…
Di dolore non morirai amore mio..
Dal dolore si impara.

Aiutami ultima modifica: 2014-11-19T08:56:47+00:00 da Ivana Grisanti

---

Post Navigation