Agognavi l’amore

Agognavi l’amore,
era una scultura
di ghiaccio
su pattini scivolosi;
volevi abbracciare
l’affetto,
hai strinto
il gelo,
hai strinto
il vuoto,
hai strinto
il nulla,
hai strinto
i pensieri
inutili e contorti
come il suo essere.

Agognavi l’amore ultima modifica: 2015-06-02T08:24:33+00:00 da Sergio Camellini

---

Post Navigation