A Dio

Il mio grido si è perso nel vento
e nulla rimane.

Altre vite scorrono
sotto i tetti della mia magione,
altre dita sfiorano
la fronte dei miei figli.

I volti di chi mi ha amato
giacciono nella nuda terra
insieme ai santi che ho perduto.

Non hai avuto pietà di me.

Non avrò pietà di te.

Orsola Moro

A Dio ultima modifica: 2012-12-06T09:00:20+00:00 da Orsola Moro

---

Post Navigation