Archivio giornaliero: 15/06/2017

Stai visitando gli archivi di Prosa e Poesia.

Le tue mani

Anche con gli occhi bendati
le tue mani le riconoscerei,
per la morbidezza,
per il loro profumo,
il loro calore,
quando si muovono
con dolcezza e amore
verso le mie.

Dopo averle riconosciute
e le amarei all’infinito.