08/04/00

Con la mente ho eretto barriere di carta,
di malinconia, nostalgia, rabbia ed orgoglio;

ora vacillano alla prima tiepida brezza
di un mondo nuovo.

O forse a spaventarmi basta l’ombra di una scelta
di un bivio, nella mia strada perfetta;

credevo di essere libero,
ma camminavo in cerchio.

 

 

08/04/00 ultima modifica: 2012-03-27T09:16:53+00:00 da Marco Profeti

---

Post Navigation