Languore

Oggi il sole con più veemenza proietta i suoi raggi,
come dardi spioventi da torbidi inferni.

Eppure
teco mi ritrovo su un giaciglio di luce,
appena mitizzato da furtive e sottili ombre.

La tua pelle, già nivea al candore della luna,
or più pallida mi appare allo sguardo;
come se il tuo corpo, ricevendo quel candido abbraccio,
mutasse il suo colore, abbandonandosi ad un tiepido languore.

Davide Cautiero

I doppi sensi

La pubblicità
dei doppi sensi
di per sé
cattura all’istante
come mezzo
di comunicazione
pregnante;
prevale
sui pensieri
sui concetti
quando meno
te l’aspetti;
armoniosa
seducente
o cruda
fa leva
sui sentimenti;
poi,
la vedi
la rivedi
la senti!

E’ di pietra il silenzio (I più votati di Prosa e Poesia)

E’ di pietra il silenzio
una bianca distesa
senza punti né virgole
superata la soglia
si chiude alle spalle
una parentesi muta.

Turbinio di emozioni

Quando
la luce del sole
forò
la grossa quercia,
quando
l’uomo forte
divenne lacrime,
quando
i ricordi confusero
il cervello,
quando
il sorriso fu
batticuore,
quando
la gioia si trasformò
in dolore,
quando
il turbinio di emozioni
si mascherò d’angoscia,
era soltanto amore.

A Pozland

Si arriva con gli ascensori, non puoi sbagliare: un muro altissimo ti sbarra la strada. Sul muro poi riconosci che qualcosa si muove; sono dei gabbiotti che salgono in alto, per tutta l’altezza del muro e si dispongono uno dietro l’altro, come i taxi sotto le pensiline delle stazioni ferroviarie o degli aeroporti. Se il muro è vuoto, significa che i gabbiotti sono tutti occupati e occorre attendere. Ma questo accade assai di rado.
Quando ci si avvicina al muro il primo gabbiotto disponibile scende, si apre e ti lascia entrare. Non devi avere fretta, perché il gabbiotto aspetta.
Entrato nel gabbiotto comincia la discesa verso Pozland.
Il viaggio è tutto al buio ma quando la città si avvicina, lo capisci dal riverbero delle luci che si fanno via via più abbaglianti.
Read More →

Sentinella

Sentinella mezza sera.
Questa vita è una galera.
Sentinella mezzanotte.
Le stelle sono assorte.
Sentinella innamorata.
La tua vita è una frittata.
Sentinella più non posso.
Il tuo amore al primo posto.
Sentinella colorata.
Ti sei tutta abbozzolata.
Sentinella punto e basta.
Aspettare cosa costa.
Sentinella sorridente.
La tua vita è effervescente.
Sentinella spazientita.
Non morderti le dita.
Sentinella, sentinella.
Specchiati con la luna, e le stelle nel mare e lasciati amare.

Post Navigation